LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA

120,00 + IVA

L’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Treviso, in collaborazione con Fondazione Architetti Treviso, organizza il corso online “La Mindfulness come strumento per il professionista” che si rivolge agli architetti prima di tutto come persone e poi come professionisti. Il periodo storico in corso è particolarmente complesso ed espone il professionista a molte incertezze che possono generare stress, preoccupazione ed ansia. Analizzando gli strumenti che altre organizzazioni, private e non, impiegano per aiutare i propri manager e dipendenti nell’affrontare questo tipo di sollecitazioni emotive e psicologiche, la Mindfulness è risultata essere quello maggiormente riconosciuto ed accettato anche a livello internazionale per gestire, controllare e trasformare le situazioni che emergono da contesti come quello che stiamo vivendo.

Mindfulness significa prestare attenzione, ma in un modo particolare: a) con intenzione, b) al momento presente, c) in modo non giudicante. Si può descriverla anche come un modo per coltivare una più piena presenza all’esperienza del momento, al qui e ora.
Il corso, articolato in 9 incontri, si rivolge a professionisti interessati ad acquisire le necessarie competenze per il controllo dei propri stati emotivi e conflittuali che possono emergere nella gestione della propria professione o nei rapporti con i soggetti terzi come collaboratori, familiari, clienti ecc.

Programma:

  • PRIMO INCONTRO 01 FEBBRAIO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Giornata introduttiva volta a fornire un inquadramento generale della Mindfulness e delle sue applicazioni pratiche e scientificamente riconosciute.
  • SECONDO INCONTRO 08 FEBBRAIO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Mindfulness, attenzione e concentrazione; differenze e potenzialità.
    • I 7 principi della Mindfulness che possono portare a un miglioramento della qualità della vita, e le trappole mentali.
    • Cosa vuol dire essere consapevoli e che differenze ci sono con la concentrazione. Introduzione alla pratica della Mindfulness del respiro.
  • TERZO INCONTRO 15 FEBBRAIO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Consapevolezza corporea, come emozioni e pensieri si riflettono nel corpo.
    • Si vedrà la stretta connessione tra mente, emozioni e corpo, come alcuni tipi di emozioni e pensieri siano generatori di stress e, se mantenuti, possano portare a tensioni o problematiche fisiche. Si vedrà come poter far fronte in modo consapevole allo stress, imparando a rispondere anziché reagire.
    • Pratica della scansione corporea.
  • QUARTO INCONTRO 22 FEBBRAIO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Mindfulness, dolore, impulsi. La forza della non reazione.
    • Il ruolo del dolore fisico o emotivo e come affrontarlo consapevolmente.
    • Come far fronte agli impulsi o alle reazioni impulsive scegliendo consapevolmente di rispondere anziché reagire.
    • Pratica della meditazione sul dolore o sull’impulso.
  • QUINTO INCONTRO 01 MARZO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Pensieri, autostima e complessità. L’ importante ruolo della resilienza.
    • La vita moderna ci pone continuamente davanti a nuove sfide, aumentandone sempre più la complessità, sia nel lavoro, che in famiglia o nella società.
    • Sviluppare capacità di resilienza, ossia riuscire a far fronte a difficoltà mantenendo stabilità, senza entrare in crisi, è ora più che mai di vitale importanza. Si vedrà inoltre il ruolo dell’autostima in questo, come i pensieri possano migliorarla o peggiorarla e come essa possa influenzare le nostre prestazioni. Pratica della gentilezza amorevole.
  • SESTO INCONTRO 8 MARZO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Movimento consapevole.
    • Essere consapevoli del corpo in movimento significa portarsi istantaneamente nel momento presente, spostare l’attenzione dalla testa al qui ed ora e disinserire il “pilota automatico”, tornando padroni di sè. Il movimento diventa allora meditazione, un modo per riequilibrarsi.
    • Pratica: camminata consapevole e lavoro corporeo.
  • SETTIMO INCONTRO 15 MARZO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Mindfulness e ansia.
    • Che cos’è l’ansia? Perché compare e cosa mi vuole dire? Ma soprattutto: come posso applicare la Mindfulness per gestirla e superarla?
  • OTTAVO INCONTRO 22 MARZO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Le relazioni: un modo maturo e consapevole di relazionarsi con se stessi e con l’altro.
    • Le relazioni sono lo spazio in cui maggiormente emergono comportamenti e reazioni automatiche, spesso disfunzionali e generatrici di disagio o sofferenza.
    • Portare consapevolezza nelle relazioni vuol dire cambiare radicalmente sia la relazione che noi stessi.
    • Si vedranno le 10 regole dell’ascolto consapevole e saranno fatti alcuni accenni sulla comunicazione non violenta.
  • NONO INCONTRO 29 MARZO 2021 – DALLE 17.00 ALLE 19.00
    • Abitudini nocive, la via del cambiamento.
    • Nella vita di ognuno, compreso l’ambito lavorativo, ci sono molte abitudini che non sono utili e, a volte, sono portatrici di rigidità, malessere, mancanza di libertà, ansie o stress.
    • Diventarne consapevoli è già di per sé un inizio di cambiamento, abbinarlo alla giusta motivazione può facilitarne la trasformazione.

Relatore: Claudio Longo (Educatore, insegnante di meditazione e Mindfulness)

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 1

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 2

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 3

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 4

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 5

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 6

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 7

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 8

Disponibile

LA MINDFULNESS COME STRUMENTO PER IL PROFESSIONISTA - LEZIONE 9

Disponibile

Disponibile

COD: TV51267 Categoria: